Vintage

il serratore

Consulta i vecchi numeri



dal numero 1 al numero 30

Cartoline d'epoca

J!Analytics

Maria Luisa Donadio PDF Stampa E-mail
 (Corigliano Calabro, 1942 - 1998)

M. L. Donadio, a soli 22 anni, durante gli studi universitari, fu colpita da una grave malattia che la costrinse all’immobilità. Trovò nella fede la forza per affrontare con limpido e sereno coraggio il suo destino, sublimando nella poesia la voglia di vivere e il rapporto con il mondo. La sua prima raccolta di versi, Un’esperienza forte, è del 1983. Seguirono due raccolte poetiche ciclostilate, La preghiera è nel corpo, e … sul Cantico dei Cantici. Nel 1987 pubblicò Una testimonianza e poi, due anni dopo Sulla terra un grido, un’ampia silloge di brani che, partendo dai temi della propria condizione, si allargavano ai problemi della giustizia e della convivenza fra i popoli del mondo. Nel suo doloroso percorso ebbe la solidale e affettuosa amicizia di personaggi come Rita Levi Montalcini, don Tonino Bello, Davide Maria Turoldo, Helder Camara.

Bibliografia:

Giuliana Babini, Maria Luisa Donadio, una vita come un canto, Il Serratore n. 50, 1998.

Enzo Cumino, Gli scrittori di Corigliano Calabro (dal 1500 al 1997), Corigliano Calabro 1997.