Vintage

il serratore

Consulta i vecchi numeri



dal numero 1 al numero 30

Cartoline d'epoca

J!Analytics

Evento… al borgo antico PDF Stampa E-mail
Scritto da Enzo Viteritti   
Mercoledì 15 Agosto 2012 06:49
Il 17 agosto, dalle ore 18,00 in poi, grande manifestazione popolare ai piedi del castello ducale

Si terrà il prossimo venerdì 17 agosto, dalle ore 18 fino a notte inoltrata, l’unica manifestazione di massa prevista per l’estate in corso nel centro storico cittadino. Stiamo parlando di “Evento… al borgo antico”, un mix di gastronomia, arte, cultura, sport, danza, artigianato, musica, spettacolo, ideato per “risvegliare”, anche se solo per una serata, gli antichi quartieri cittadini sempre più abbandonati a se stessi. L’iniziativa è stata promossa da numerose associazioni cittadine, coordinate dalla Pro Loco e dalla coop. Sinergie, affiancate dai parroci delle chiese che gravitano attorno al castello e da tanti cittadini che vogliono lanciare un altro appello a favore del centro storico. Il clou della serata è rappresentato da una ciclopica sagra della melanzana, con contorno di musica popolare e di visite guidate alle chiese e al borgo antico. Si potranno ammirare le mostre allestite presso i locali del Serratore, le mostre fotografiche del castello, le mostre d’arte nel chiostro del convento della Riforma (Teatro Valente). Il programma è denso e articolato. Ne segnaliamo solo alcuni momenti: alle 21,30, con partenza da Piazza Compagna si svolgerà una “Passeggiata notturna sul percorso dell’antica cinta muraria”; alle 23,00, presso la chiesetta dell’Addolorata ci sarà una performance poetica di Maria Romeo; dalle ore 21,00 in Piazza Compagna, in Piazzetta Valente e al Fondaco (Piazza cavour) spettacoli vari di musica e teatro. Le chiese aperte per l’occasione sono le seguenti: San Pietro, Addolorata, cappella di sant’Agostino (castello), Ognissanti, Santa Maria. L’occasione sarà buona anche per visitare Palazzo Castriota, che resterà aperto al pubblico per la durata della manifestazione.
Un appuntamento particolare anche per tutti gli amici del Serratore, che potranno trovare i primi due numeri della nuova serie della rivista nella vecchia sede di via Principe Umberto. Vi aspettiamo tutti